• Home
  • Blog
  • Auto cambio automatico: come prendere la patente

, ,

Auto cambio automatico: come prendere la patente

Il mercato automobilistico è in continuo fermento e risponde alle cambiate necessità dei clienti con l’incremento della produzione di veicoli elettrici e auto cambio automatico.

Così come il mercato, anche le esigenze dei nostri studenti sono cambiate nel tempo, per questo Aci prima Porta è tra le prime autoscuole su Roma ad arricchire il parco mezzi con auto di ultima generazione.
Vieni a provare la nuova Hyundai i10.

Si può sostenere l’esame per la patente B con un auto cambio automatico?

Certo, però ci sono delle limitazioni.

Superato l’esame teorico a quiz, si può richiedere di fare le guide obbligatorie o l’esame con l’auto dal cambio automatico.
L’opzione non è una novità ed è legittimata dal comma 7.1 della Circolare del Ministero 6935/2017, nella quale si dice che i veicoli di categoria B utilizzati durante la prova d’esame, non devono essere per forza con cambio manuale.
Per il neopatentato che ha ottenuto la patente con questa nuova modalità, è obbligatoria l’apposizione del codice 78 sul documento.

Codice 78 sulla patente di guida

Il codice 78 è uno dei codici unionali posti sul retro della patente e indica che la patente B è valida solo per la guida di veicoli dal cambio automatico.
Ne consegue che il proprietario non può condurre veicoli previsti con la patente B standard.
Nel caso volesse, in futuro, guidare veicoli con cambio manuale, nessun problema: il candidato dovrà affrontare una prova pratica specifica, bypassando la teoria.

Come si guida l’auto con cambio automatico?

Esercitarsi con auto di ultima generazione ha tra i vantaggi quello di riuscire a destreggiarsi abilmente nel traffico cittadino, magari alla guida di utilitarie con cambio automatico.
Quante se ne vedono in giro per città come Roma?

Inoltre, l’allievo con difficoltà con il cambio manuale o la gestione della frizione può comunque conseguire la patente B.
Prendere l’una, non impedisce di ottenere la patente manuale in un secondo momento.

Le autovetture cambio automatico hanno una serie di plus proprio a vantaggio di chi è in procinto di prendere la patente: non si spengono mai, agevolano la partenza in salita, non richiedono movimenti combinati.
Per la patente automatica servono meno guide e quindi c’è anche un risparmio economico.

In conclusione, la patente con una macchina con cambio automatico è più facile da ottenere e più veloce.
È un ottimo banco di prova per i neopatentati, che possono acquisire sicurezza e la patente manuale in un secondo momento.
Inoltre è la soluzione per chi la patente ce l’ha già, ma cerca ristoro per la propria muscolatura troppo sollecitata da anni di cambio e frizione.

Sei interessato a provare le nostre macchine con cambio automatico? Siamo a Roma nord, passa a trovarci per prenotare le tue guide con la Hyundai i10 in arrivo nei prossimi mesi.

Contattaci!
Articoli recenti
  • Home
  • Blog
  • Auto cambio automatico: come prendere la patente

Contatti

Seguici su

Copyright © 2012 Prima Porta Services SRL | Via della Giustiniana 209/211, 00188 Roma
PI E CF 01381391000 - RM 503857